Skip to content

Il decreto lavoro

12 luglio 2013

Il nuovo lavoro  – tratto dal Sole 24ore

 

Dagli incentivi per le assunzioni alle modifiche apportate a diversi istituti contrattuali. Tutte le novità, molte delle quali già in vigore, introdotte dal decreto legge 76/2013 con i relativi effetti sulla situazione preesistente sono approfondite nello speciale ‘Il nuovo lavoro’ che raccoglie i contributi degli esperti del Sole 24 Ore. Il provvedimento interviene principalmente su due fronti, al fine di incrementare l’occupazione. Da una parte vengono messi in campo degli incentivi per l’assunzione, in particolare, di giovani e di disoccupati. Dall’altra sono state apportate numerose correzioni alla ‘riforma Fornero’ (legge 92/2012), riducendo alcuni vincoli alla flessibilità in entrata ma intervenendo anche in tema di tutele per i lavoratori. Altri ambiti su cui incide il decreto legge, che in fase di conversione potrebbe subire modifiche, riguardano le caratteristiche delle start up innovative, destinatarie di regole speciali, la solidarietà negli appalti, le sanzioni in materia di sicurezza e la pensione di invalidità civile.

Il decreto legge e la relazione tecnica

Il testo del decreto legge 76/2013 e la spiegazione contenuta nella relazione tecnica.

Il confronto tra il testo originario della Legge Fornero con quello modificato dal Dl 76 

Elsa Fornero

Elsa Fornero (Photo credit: Acli nazionali)

 

 

From → GENERALE

Lascia un commento

Commenta o Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: